Login

Hey Biolover!

Accedi con il tuo
account Kuibit

Zafferano

Chips di riso allo zafferano

Oggi rivisitiamo un classico della cucina italiana e nello specifico della cucina milanese. Servirà una base già pronta in versione vegetale e in pochi passi avremo una golosa alternativa da servire con verdure fresche o saltate in tegame.

Ingredienti per 4 persone

400 g di riso Baldo Girolomoni
1 bustina di stimmi di zafferano Sapore di Sole
1 litro e mezzo di brodo vegetale ben caldo
1/2 bicchiere di vino bianco
1 scalogno
150 g di formaggio grattugiato a piacere
sale, pepe e noce moscata q.b.
Olio extravergine d’oliva Il Bottaccio q.b.

Zafferano

Procedimento

Prepariamo insieme un classico risotto allo zafferano. Mettete i pistilli di zafferano in ammollo in due cucchiai di acqua tiepida. Sbucciate e affettate a velo lo scalogno e mettetelo in una casseruola a sponde alte.

Zafferano

Aggiungete un giro di buon olio evo e avviate il soffritto a fiamma media. Non appena appassisce aggiungete il riso e tostatelo per un paio di minuti. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare l’alcol.

A questo punto procedete come per un semplice risotto: non appena il riso diventa traslucido versate due mestoli di brodo e mescolate di frequente. Aggiungete brodo solo nel momento in cui il precedente si sarà riassorbito. Unite lo zafferano disciolto e regolate di sale e di pepe. Terminate la cottura senza però lasciarlo troppo all’onda. Spegnete la fiamma e lasciate intiepidire.

Ecco che arriva la parte divertente. Ponete il riso in una ciotola. Unite metà del formaggio grattugiato e mescolate in modo uniforme. Se sembra troppo compatto, aggiungete un cucchiaio d’olio.

Zafferano

Prendete una teglia o la placca del forno: rivestite di carta forno poi stendete uniformemente il risotto su tutta la superficie fino a raggiungere uno spessore di 1/2 cm. Cospargete di formaggio grattugiato rimasto in modo da ottenere in cottura una bella crosticina. Infornate a 170°, modalità statica per circa 15′-20′. Ad avvenuta doratura, sfornate, spezzatele grossolanamente o tagliate con un coltello seghettato in piccoli rombi e servite ben calde.

Zafferano

Non potrete più farne a meno! Servitelo come finger food ma anche accompagnato da un’insalata mista o una dadolata di verdure… biologiche e di stagione. Gli ingredienti come il riso, il prezioso zafferano e l’olio buono li trovi sul nostro shop! Per il resto… scegliete sempre ingredienti da agricoltura biologica!