Login

Hey Biolover!

Accedi con il tuo
account Kuibit

bruschette

Bruschette estive

Questa settimana di caldo feroce ci  ispira a proporvi un mix di 4 bruschette che si prestano ad essere consumate strettamente in buona compagnia: famiglia, amici, birretta fresca o calice di prosecco… tutto bio!

Ingredienti per 4/6 persone:

1. Bruschetta tofu e avocado:
2 avocado maturi
1 panetto di tofu vellutato
1 mazzetto di basilico fresco
2 lime

2. Bruschetta cannellini e pesche:
250 g di fagioli cannellini Sapore di Sole
1 pesca noce
2-3 cucchiai di Aceto balsamico Acetaia Giusti

3. Bruschetta con ceci e spinaci:
250 g di ceci già lessati Amoreterra
oppure un vasetto di Hummus Finestra sul Cielo
una manciata di spinaci novelli,
salsa tahina, semi di sesamo, lime, pepe nero

4. Bruschetta alla siciliana:
1 melanzana piccola
1 mazzetto di menta
5-6 pomodori ciliegini
1 spicchio d’aglio

Per tutte preparazioni:
1 filone di pane integrale (anche di segale, o di Altamura)
Olio extravergine d’oliva Il Bottaccio
sale e pepe q.b.

 

bruschette

 

Procedimento

Per vostra comodità, vi diamo le lavorazioni separate per ciascuna delle bruschette affinchè possiate organizzarvi. Gli ingredienti, biologici of course, non sono pochi ma facilmente reperibili sul nostro shop on line e dall’ortolano di fiducia.

bruschette

Come prima cosa tagliate a fette il pane (non più alte di 1/2 cm), un giro d’olio e passatele in griglia fino ad avere una leggera tostatura. Poi mettete da parte.

1. Bruschetta tofu e avocado

Iniziamo con la pulizia dell’avocado: sarà sufficiente effettuare un taglio nel verso della lunghezza lungo tutta la circonferenza e aprire in due il frutto. Con l’aiuto del cucchiaio togliete il nocciolo (non buttatelo, può diventare una nuova pianta) e la polpa verde con delicatezza. Ponetela in una scodella e spremeteci sopra del lime per non farlo annerire. A parte prendete un mixer/tritatutto: inserire il tofu, l’avocado, qualche foglia di basilico fresco, un filo d’olio, sale e pepe a gusto. Tritate per un minuto. Stoppate, assaggiate e regolate il sapore. Spalmate due o più fette di pane con questa crema, guarnite con due foglie di basilico e una fettina di lime. Una bruschetta super estiva!

bruschette

2. Bruschetta cannellini e pesche

La sera prima, mettete a bagno i legumi e il giorno dopo lessateli per il tempo indicato in confezione. Fatto questo, scolateli molto bene, lasciateli freddare un pò e poi frullateli con un goccio d’olio, basilico fresco, sale e pepe a piacere. Mettete da parte. In un pentolino fate ridurre l’aceto balsamico a fiamma bassa per 10/15′: diventerà una salsa leggermente densa. A parte, scaldate una griglia e depositateci le fette di pesca; fiamma media per non bruciarle. Diversamente potete passarle al tegame antiaderente. Prendete le fette di pane, spalmate con la crema di cannellini, appoggiate in bell’ordine le fette di pesca e guarnite con la riduzione di aceto balsamico.

3. Bruschetta ceci spinaci

Per questa bruschetta possiamo usare un hummus già pronto (quello del nostro shop è delizioso) oppure farlo in casa seguendo questi passi: scolate bene i ceci dalla loro acqua di governo, inseriteli nel bicchiere del mixer ad immersione, 2 o 3 cucchiai di salsa tahina, un cucchiaio di semi di sesamo, prezzemolo, lime, sale, pepe. Frullate tutto per pochi secondi. Unite poco olio per volta: dovrà risultare una crema fluida ma non liquida. Mette a riposare in frigorifero. In un tegamino, con un filo d’olio, saltate gli spinaci lavati e scolati. Basteranno meno di 5 minuti. Sale e pepe a piacere. spalmate il vostro pane con l’hummus, appoggiate sopra gli spinaci e cospargete di semi di sesamo.

4. Bruschetta alla siciliana

Partiamo con la melanzana che dovrà essere ridotta a cubetti piccoli: 1 cm per lato e non di più. Trasferitela in un tegame con un filo d’olio, sale e pepe e cuocete per 15′ a fiamma vivace e mescolando di frequente. Al termine di questo tempo inserite i pomodori tagliati della stessa dimensione, menta spezzettata, sale e pepe. 5′ e il condimento per quest’ultima fetta di pane è pronto. Un filo d’olio, due foglie di menta e siete pronti.

Come già detto, potete servire tutto a temperatura ambiente o appena fresche: farete un figurone con un’impegno minimo. Potrebbe essere divertente coinvolgere figli, ma anche amiche. Il tutto accompagnato da ottima birra, buon vino biologico e allegria sempre.