Login

Hey Biolover!

Accedi con il tuo
account Kuibit

melanzane

Barchette di melanzane

Le melanzane sono ortaggi davvero gustosi, dagli usi smisurati: grigliate, in umido, fritte. Per oggi le useremo nel condimento e come contenitore di gustosi spaghetti di grano duro. Questa è una ricetta che profuma di famiglia, una ricetta che viene dal Sud, ricca di gusto, sapore​ e solarità.

Ingredienti per 4 persone:

2 melanzane medio/grandi viola
400 g di spaghetti di grano duro Gino Girolomoni
400 ml di passata di pomodoro Gino Girolomoni
1 mazzetto di basilico fresco
1 cucchiaio di triplo concentrato di pomodoro
1 cucchiaio di basilico tritato fine
1 cucchiaio di capperi di Pantelleria dissalati
5-6 pomodori datterini
1 cipolla rossa di Tropea
1 spicchio d’aglio
Olio extravergine d’oliva Il Bottaccio
sale e pepe q.b.

melanzane

Procedimento

Gli ingredienti, biologici of course, non sono pochi ma facilmente reperibili sul nostro shop on line e dal vostro ortolano di fiducia. Iniziamo dalle melanzane che vanno ben lavate e private del cappuccio verde. Tagliatele a metà e svuotatele della polpa interna lasciando circa 1/2 cm di spessore. Lessate questi gusci per 20′ dal bollore dell’acqua salata. Nel frattempo prepariamo il condimento per la pasta.

melanzane

Procediamo come per un semplice sugo: in una casseruola mettete la cipolla tagliata a velo e uno spicchio d’aglio. Un buon giro d’olio e avviamo un leggero soffritto. Dopo un paio di minuti aggiungete la passata di pomodori, i datterini tagliati a metà e il triplo concentrato. A seguire i capperi e il basilico spezzato a mano. Lasciate passare altri 5 minuti e aggiungete la polpa delle melanzane, a cubetti, avanzata. Regolate di sale e pepe.

melanzane

Cuocete il sughetto per 30′. Mettete a lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata. Scolateli sempre al dente (sono più gustosi e digeribili) e conditeli con il sugo. Impiattate singolarmente usando come base i gusci delle melanzane che condirete con poco olio, sale e pepe. Appoggiatevi all’interno un mestolo abbondante di pasta e due foglie di basilico. Giro d’olio a crudo e pioggia di basilico tritato fresco. Con un’impegno minimo farete una presentazione da applauso!

melanzane

Accompagnate questo primo piatto con ottima birra, buon vino biologico e  tanta allegria.