Login

Hey Biolover!

Accedi con il tuo
account Kuibit

La vacanza perfetta… con i figli!

La vacanza estiva è un’occasione speciale, talvolta rara nell’arco di un anno lavorativo, per passare del tempo di qualità in famiglia. Non deve essere necessariamente al mare e non sempre troviamo il posto giusto per far divertire ed interessare i figli, piccoli o teen che siano. Soprattutto per tenerli lontani da telefoni e giochi elettronici.

vacanza

Organizzare una vacanza anche a misura di bambino (e magari di amici animali) non è semplicissimo ma sicuramente prioritario per il semplice motivo che saremo tutti molto più rilassati, meno annoiati e coinvolti in attività che diversamente in città è difficile organizzare. Ovviamente i nostri restano consigli, anche in ottica green e di sostenibilità ambientale: avvicinare i più piccoli alla natura e rispettarla una priorità.

vacanzaFATTORIE DIDATTICHE
Ne esistono di tutti i tipi in tutta la penisola: tanti laboratori didattici adatti a scuole materne, asili, elementari e medie al nord, centro e sud Italia. Vivere in città aumenta il desiderio, e l’esigen

za, quando si hanno dei bambini, di organizzare momenti e giornate a contatto con la natura, per conoscere meglio gli animali che vivono in fattoria. Asini, pulcini, pecore, maiali, oche, mucche: che in città non riusciamo ad incontrare. La fattoria didattica sopperisce perfettamente a queste necessità. In alcune di queste non è infrequente poter acquistare prodotti a km zero come marmellate, verdura dell’orto, riso, farine, olio, pasta, succhi, vini. In alcune fattorie si può partecipare alla preparazione della pasta fatta in casa, dei biscotti; alla pigiatura dell’uva, ad un laboratorio di manipolazioni sensoriali. A questo link trovate utili destinazioni da poter scegliere.

SUMMER CAMP
La nostra ricerca è ricaduta sull’Experience Camp: l’obiettivo è proporre Campi Estivi sportivi e tematici, agonistici e non, per giovani dai 6 ai 21 anni, dedicati a sport, passioni, divertimentonatura e ovviamente a fare nuove amicizie! 

Dai 6 ai 17 ci sono i Camp Multisport: si va alla scoperta di oltre 25 sport diversi. Sono previste fino a 4 discipline sportive a rotazione ogni giorno, ognuna coordinata da istruttori e tecnici federali. I vostri ragazzi si destreggeranno tra: arrampicata, tiro con l’arco, baseball, beach volley, canoa, tennis da tavolo, karate, judo, hip hop, piscina, mountain bike e molti altri. Allo stesso modo si possono seguire i Campus Tematici che girano attorno alla musica, alla danza, passando per il softair, l’avventura o gli scacchi. Una vacanza davvero entusiasmante.

MONTAGNA D’ESTATE
Il fascino degli alpeggi, prati fioriti a perdita d’occhio, l’aria pura e frizzantina. L’estate in montagna con i bambini è anche esplorazione: spesso occasione per conoscere animali, piante e curiosità sulla natura.
Progettate in autonomia le vostre passeggiate più adatte ai piccoli camminatori, itinerari di trekking con il passeggino e sentieri tematici; potete trovate escursioni organizzate con esperte guide turistiche e pacchetti vacanza in destinazioni con esperienze family. Ci sono fantastici parchi gioco per bambini in quota, dove conoscere i segreti dell’acqua, salire su casette sugli alberi a caccia di gnomi e folletti (in Tirolo e Carinzia); e ancora, scovare fattorie, malghe e rifugi che ospitano animali da coccolare o con laboratori a tema sulla vita contadina.

TUTTI IN TENDA

Una vacanza in tenda con i bambini è un’esperienza indimenticabile, sia per mamma e papà che per i bambini, perché costituisce l’idea di avventura, di contatto con la natura, di sperimentazione.
È bene però partire preparati e forniti di piccoli comfort per migliorare la vacanza. Prima di tutto scegliete una tenda ampia, spaziosa e confortevole. Quindi se siete in tre prevedete una tenda da 4 con piano attaccato alla tenda stessa: prevenire l’ingresso degli insetti è fondamentale. Per una vacanza al mare preferite una tenda ampia e con molte finestre: più bassa, con meno aperture, meno ventilata, è più indicata per una vacanza in montagna. Munitevi di materassini gonfiabili comodi, cuscini e biancheria da letto a misura. Se sarete in montagna portate anche delle trapuntine e eventualmente una stufetta da campeggio. Organizzate lo spazio cucina con mobili porta fornello, frigo da campo, un armadio da campeggio dove tenere tutto l’essenziale come scopetta con paletta (quelle piccole), sacchetti per la differenziata, prodotti anti-zanzare, sapone bio per i piatti e detergente bio per pulire tutte le superfici. Non dimenticate una scatola con il necessario per il primo soccorso, sedie e tavolino per mangiare. Piatti, posate e bicchieri compostabili li consigliamo sempre. Un acquisto utile ed economico è quello di una tanica pieghevole per l’acqua calda: resta appesa al sole tutto il giorno e rende più veloce la bollitura dell’acqua.

E per i bambini? Senza giochi non si può stare!
Ecco un piccolo elenco: una palla e un fresbee, racchette da ping pong, carte da gioco, quaderni da colorare e da leggere. Se in campeggio c’è la piscina, non dimenticate le cuffie e anche qualche gioco da fare in piscina. Una vacanza per junior Indiana Jones!

Stesse accortezze per la vacanza in camper che, ha il vantaggio di potersi spostare e soggiornare in posti diversi ogni giorno, da un paese all’altro ma rispettando sempre le aree di smaltimento rifiuti organici e non. Senza inquinare!

Speriamo di esservi stati di ispirazione e aiuto: le idee per una vacanza all’avventura sono davvero moltissime. Alla prossima!